di Davide Panza, CMO di MDE – Audio Strategy

Il settore del podcast nel 2020, grazie anche alla pandemia, ha mostrato la testa e le potenzialità di cui è in possesso, cosa che ha portato nel 2021 a una significativa crescita sia delle produzioni sia dell’audience che ha scoperto questo formato narrativo.

A livello di mercato il meccanismo è stato più o meno lo stesso, con un ovvio ritardo dovuto ai processi decisionali delle aziende. L’aumento dell’audience di podcast, cioè della domanda di contenuti, ha determinato un incremento dell’offerta, necessaria a soddisfare le richieste di ascolto. Ecco quindi che si sono affacciate le proposte di molti editori e di agenzie che hanno allestito la propria proposta di podcast e branded podcast.

Ma questi nuovi player sanno come gestire progetti di digital audio? Hanno mai prodotto podcast prima? Conoscono le tecnologie coinvolte e i processi di funzionamento? Sono chiare le logiche di business?

Rispondere è chiaramente impossibile: non conosco tutte le realtà e dovrei fare un mare di distinguo. Ma oggi vi porto una case history che ci riguarda, dove un editore digitale ha avuto l’intelligenza, la sincerità e l’umiltà di rispondere «no» alle domande di prima e quindi di accettare di lavorare con noi per fare in modo che il suo ingresso nel mondo dell’audio digitale fosse il più possibile strutturato, bilanciato, ragionato e con un modello di business sostenibile. Sto parlando della nuova partnership tra noi di MDE ed Edizioni DM, l’editore di siti come Distribuzione Moderna e Ristorazione Moderna. Per arricchire la propria offerta di contenuti e servizi di digital audio, Edizioni DM ha scelto di attingere alla nostra esperienza nel settore a tutto tondo (capacità produttiva, offerta di soluzioni tecnologiche, monetizzazione dei contenuti e proposta di progetti ad hoc per i clienti del settore retail e food). Un’alleanza completa win-win che ritengo porterà ad entrambi i soggetti ottime soddisfazioni.

Se qualcuno di voi lettori si trovasse più o meno nella stessa situazione di Edizioni DM (sia che siate, sia che lavoriate per un editore, un’agenzia o un’azienda), con la voglia di entrare nel mondo del digital audio e dei podcast in particolare ma non sapesse bene come affrontare questo settore, sappiate che lo schema è replicabile e che in MDE siamo più che disponibili a confrontarci con voi per supportarvi strategicamente, produttivamente, tecnologicamente e commercialmente nel vostro ingresso o potenziamento in questo settore.
La nostra porta è aperta 👉 info@digitalmde.com.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.