Le novità da ascoltare

  • Lo scandalo della pedofilia ha travolto la chiesa cattolica in tutto il mondo, ma non in Italia: perché? A questa domanda prova a rispondere La bomba (sulle app free). È un’inchiesta de Il Post, scritta e condotta dal giornalista Iacopo Scaramuzzi e dal vaticanista Alvise Armellini, che cerca di unire i punti e di andare a fondo su uno dei più grandi scandali della chiesa cattolica: il processo al potentissimo Don Ruggero Conti, venne arrestato il 30 giugno 2008 con l’accusa di aver abusato di sette bambini. Un podcast che spiega molto bene anche come funziona il meccanismo dell’abuso e del suo insabbiamento e, soprattutto, di come l’abuso sessuale sia anche abuso di potere.
  • La ballata dell’Andrea Doria è la nuova serie podcast di Archivio Luce, realizzata da Chora Media e raccontata da Luca Bizzarri.
    Grazie agli straordinari documenti sonori di Archivio Luce, riaffiora dalle profondità del passato la storia di una meravigliosa nave che diventa anche racconto del nostro Paese nel secondo dopoguerra, tra speranze e timori. L’Andrea Doria non era solo un transatlantico ma un simbolo di rinascita: era la vetrina della nuova Italia dopo il disastro in cui ci trovavamo dopo la seconda guerra mondiale, era la più lussuosa e raffinata nave che trasportava migliaia di turisti da New York al Bel Paese attraverso la cosiddetta “rotta del sole”. E nessuno poteva immaginare che il centunesimo viaggio sarebbe stato l’ultimo. Sì, perché 66 anni fa, dopo cento viaggi e tre anni di traversate, la “Gran Dama del Mare” naufraga a seguito della collisione con la motonave svedese Stockholm diventando così la “Dama degli abissi”.
  • L’arco di Chiara (disponibile su Rai Play Sound) è la serie audio che racconta la storia di Chiara Gualzetti, uccisa il 27 giugno 2021 con cinque coltellate da Alex, suo amico e coetaneo. Il podcast è narrato da Libera, Sassa e Marco, tre speaker di Radioimmaginaria (la radio degli adolescenti) che hanno scelto di raccontare questa terribile vicenda perché sono rimasti colpiti dal fatto che una cosa così poteva accadere a tutti, persino a uno di loro.
  • Altre uscite che ho trovato interessanti sono Capirci un tubo, che sta effettivamente rispondendo a molte mie curiosità sull’acqua che scorre nei rubinetti di casa nostra, Corpi liberi, importante podcast di Spotify e Chora Media sulle storie della transizione di due ragazzi, e Influencer Squad (su Storytel), per capire come è nato e come si è evoluto lo scenario dell’influencer marketing (il podcast verrà presentato stasera, 30 giugno, alle 19 a un evento all’Ostello Bello Grande di Milano).

Tra gli audiolibri questa settimana segnalo E morì con un falafel in mano di John Birmingham letto da Oreste Baldini (su Audible), per scoprire cosa si diventa dopo aver traslocato 89 volte nel giro di pochi anni, Una notte sull’alpe della luna (anche questo su Audible) di Enrico Brizzi letto da Mattia Bressan, in cui si raccontano le trasformazioni personali di tre amici in viaggio dopo l’esame di maturità, e Menzogna e sortilegio (che trovate su Emons), il primo romanzo di Elsa Morante – qui letto da Iaia Forte -, che attraversa la Sicilia di inizio novecento scardinando l’amore e mettendolo a nudo.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.