I consigli di ascolto

La cosa più bella che ho iniziato ad ascoltare nei giorni scorsi è una produzione di Skills Management Group/Roger Podcast per Storytel. Sto parlando di Tracce di Francesco Fiaschini, Simone Spoladori e Morena Rossi, con la voce di Chiara Leoncini e le musiche di Simone Pavan (🎧 Storytel). Si tratta di un documentario audio su vita, pensiero e produzione artistica di Pier Paolo Pasolini (nato 100 anni fa a Bologna). Ciascuna delle 10 parti in cui è diviso prende spunto da una delle tracce della morte dell’intellettuale, che fu trovato senza vita sul litorale dell’Idroscalo di Ostia il 2 novembre 1975. È un lavoro di altissima qualità, da ascoltare con lentezza, concentrazione. Meravigliosa l’immagine finale della prima puntata, incentrata sull’elemento della sabbia: il corpo di Pasolini riverso sulla spiaggia è paragonato a quello di un greco antico, mentre Maria Teresa Lollobrigida – «la donna che ha urlato al mondo la scoperta del cavadere della verità» – viene accostata alla corifea di una tragedia greca.

Tra le novità segnalo poi Traditori dello storico Marcello Flores, serie audio prodotta da Emons Record (🎧 App Emons, Storytel, Audible, Google Books). Sono nove puntate, dedicata ciascuna alla vita di un traditore – da Edoardo III, che nel 1351 a Londra fece approvare la prima legge sul tradimento, all’agente segreto britannico Kim Philby. L’obiettivo è raccontare, anche, il modo in cui nei secoli l’idea di tradimento si è trasformata. Flores ha fatto qui l’interessante scelta di analizzare un tipo specifico di tradimento: quello di chi è accusato di agire contro le regole stabilite dal potere.

C’è poi Vietato invecchiare di Francesca Barra, scritto da Barra stessa con Silvia Galeazzi e prodotto da StorieLibere.fm per Audible (🎧 Audible). Ognuna delle 10 puntate del podcast, che approfondisce lo stigma sociale dell’invecchiamento femminile, è strutturata come una sorta di magazine in versione audio, con interviste, rubriche, racconti in prima persona e molto altro.

Infine, vi consiglio di iscrivervi a Conserve. È la nuova meravigliosa newsletter audio di Mariachiara Montera, già autrice e voce di Lingua, uno dei miei podcast preferiti di sempre. Esce una volta al mese con una storia che ruota attorno al cibo e altri spunti di narrazione culinaria.

🎧 Vi ricordo che, come ogni giovedì, è uscita una nuova puntata di Parliamo di podcast, il mio caro meta podcast per Lifegate Radio.

✍️ E, se volete, attraverso questo modulo potete segnalarmi nuovi podcast che avete ascoltato o state per lanciare voi stessə ↩️

Ecco qui invece la solita carrellata di audiolibri che vorrei ascoltare (e che vanno ad aggiungersi a una lista già vergognosamente lunga):

  • Per soli uomini di Emanuela Griglié e Guido Romeo, saggio sul maschilismo nei dati, con la voce di Martina De Santis (🎧 Storytel)
  • Risvegli di Oliver Sacks, le storie dei risvegli di venti persone che avevano contratto l’encefalite letargica, con la voce di Pino Insegno (🎧 sulle principali piattaforme)
  • Radici bionde di Bernardine Evaristo, romanzo in cui si immagina un mondo dove sono i neri a schiavizzare i bianchi, con la voce di Vanessa Scalera (🎧 sulle principali piattaforme)
  • Sorelle di Daisy Johnson, romanzo psicologico che ha per protagoniste due sorelle con un legame simbiotico, con la voce di Valentina Mandruzzato (🎧 Storytel)
  • Il segreto di Dior di Natasha Lester, un ingarbugliato e appassionante intreccio di storie che vanno dalla Seconda Guerra Mondiale ai giorni nostri, con la voce di Debora Zuin (🎧 Audible)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.